Welcome to !
www.iraceonline.com

You are currently viewing our community forums as a guest user. Sign up or
Having an account grants you additional privileges, such as creating and participating in discussions.

  1. This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Learn More.

F.Renault 3.5@IROn - Regolamenti/Rules

Discussion in 'F.Renault 3.5@IROn' started by Didier Coquillard, Jan 20, 2015.

Thread Status:
Not open for further replies.
  1. Didier Coquillard
    Offline

    Didier Coquillard Moderator
    Staff Member Moderator

    Joined:
    Aug 8, 2010
    Messages:
    7,339
    Likes Received:
    1,794
    Location:
    Gignod
    CAMPIONATO: IROn Formula 3.5

    NORME GENERALI
    I piloti all'interno di un team concorreranno a definire:
    Una Classifica Generale Team
    Una Classifica Generale Piloti

    SETTAGGI E PARAMETRI DI GARA
    nome server: IROn_Formula_3.5
    IP: 95.141.32.194:
    pssword: IROn
    Moltiplicatore danni: 50%
    Consumo carburante: normale
    Degrado gomme: normale
    Orario di simulazione per la gara: partenza h. 14.00
    Regime bandiere: solo nera
    Aiuti permessi: Frizione
    Visuali permesse: cockpit
    Setup: libero
    Si consiglia l’uso degli specchietti virtuali

    Il server per gli allenamenti saranno attivi H24 tranne che per le serate di Gara ufficiali delle altre competizioni di IRON.

    MATERIALE NECESSARIO
    Simulatore “rFactor2” aggiornato all’ultima Build 910.
    vmod: scaricabile automaticamente dalla lobby di rF2 tramite pulsante "GET MOD" o nel briefing della gara nel forum
    Car & Track Pack reperibili sul forum nel apposito post

    Obbligatorio disporre di linea ADSL o superiore.
    Obbligatorio disporre di volante e pedaliera,
    STRUMENTI UFFICIALI DI COMUNICAZIONE
    Sono garantiti ai partecipanti le comunicazioni, le istruzioni, i dettagli aggiornati sul campionato, mediante i seguenti strumenti ufficiali di comunicazione, alcuni dei quali disponibili all’utente solo dopo registrazione:
    HOME PAGE : http://iraceonline.com/
    FORUM :http://www.iraceonline.com/forum
    HOTLAP E LIVITIMING : http://iraceonline-com.liveracers.info/Live
    TEAM SPEAK IP: 95.141.32.194 Password: IROn

    CALENDARIO E SCADENZE
    Termine d'iscrizione: Lunedì 9 Febbraio 2015
    Termine consegna skin: sempre aperto

    SVOLGIMENTO DEL CAMPIONATO
    Giorno: Giovedì
    Orari:
    Q: 21.30 – 25 minuti
    Warm up:21.55 - 10 minuti
    Gara: 22.05 – 45 minuti

    DRS
    In questo campionato verrà usato il sistema DRS (Drag Reduction System). Ogni pista avrà due sezioni apposite dove potrà essere utilizzato. Queste sezioni sono segnalata da cartelli a bordo pista.
    Durante le prove libere e le qualifiche potrà essere sempre utilizzato, sempre nelle sezioni apposite. Durante la gara si potrà usare solo a partire dal 4° giro e solo quando il distacco tra le due auto è inferiore al secondo. Il rilevamento cronometrico per stabilire tale distacco è prima dell'inizio della zona DRS, solitamente la curva precedente ed è comunque segnalato con un riga bianca sull'asfalto

    METEO
    Per il meteo si fa affidamento al plugin rFactor2 World Weather. Il plugin funziona autonomamente, nessun admin modifica le condizioni meteo come nessun admin conoscerà esattamente le previsioni/condizioni meteo del giorno di gara.

    RE-JOIN
    E' possibile, durante la gara in caso di connection lost, rientrare partendo dai box. L'auto sarà nelle stesse condizioni di quando avete subito connection lost (eventuali danni subiti)
     
    #1
    Last edited: Feb 15, 2015
  2. Didier Coquillard
    Offline

    Didier Coquillard Moderator
    Staff Member Moderator

    Joined:
    Aug 8, 2010
    Messages:
    7,339
    Likes Received:
    1,794
    Location:
    Gignod
    REGOLAMENTO DISCIPLINARE IROn

    NORME GENERALI
    Il campionato NON si basa assolutamente sulle regole F.I.A. o dei vari campionati che si simulano.
    Qualsiasi eventualità non prevista da esso, prevede una decisione dei giudici di gara. L’admin si riserva in casi eccezionali e al solo scopo di garantire il bene della comunità di prendere decisioni anche diverse dal regolamento e/o non contemplate in esso.
    Se prevista la D.G. Live potrà prendere le decisioni e applicare le sanzioni che ritiene più opportune applicando sanzioni drive-through e/o stop & go.
    Le sanzioni saranno applicate in punti che saranno detratti dalla gara stessa.

    E' SEVERAMENTE VIETATO QUALSIASI PROGRAMMA CHE MODIFICHI LA FISICA DEL GIOCO O CHE SIA UTILE A MODIFICARE LE PRESTAZIONI (CHEAT). CHIUNQUE SARA' SOSPETTATO DALLA DIREZIONE GARA DI TALI EVENTUALITA' DOVRA' METTERSI A COMPLETA DISPOSIZIONE PER DIMOSTRARE LA PROPRIA "CONDOTTA CORRETTA". CHI SI RIFIUTERA' SARA' ESCLUSO DAL CAMPIONATI IN CORSO.

    COMMISSIONE E PRESINDENTE DELLA DG
    La commissione esaminatrice si occuperà di visionare i replay di gara oggetto dei reclami per l'assegnazione d’eventuali penalità.
    La DG si occuperà di valutare i reclami, raccogliere eventuali lamentele o domande, quindi di fornire risposte. Tutta questa fase dovrà essere svolta a voce in Team Speak o sotto forma di messaggi privati. Non saranno accettati messaggi pubblici.
    Ad ogni gara, prima dell’inizio della stessa, l’amministratore del server assume il ruolo di DG (direzione Gara). La DG può prendere ogni decisione in merito allo svolgimento della gara.
    I membri della D.G. se iscritti al campionato come piloti hanno il diritto di “concentrarsi” sulla propria gara eventuali valutazioni saranno fatte a fine gara. La D.G. quindi non è obbligata ad intervenire in caso di richieste di aiuto da parte di qualche pilota. Infine se un membro della D.G. è direttamente o indirettamente coinvolto in un reclamo, (es. l’altro pilota del suo stesso team) non parteciperà attivamente alle decisioni in merito all’episodio

    GARA FALSATA O NON PIENAMENTE REGOLARE
    Gli amministratori o i giudici di gara possono a fine gara decretare la veridicità o meno del risultato finale del gran premio. Se infatti si dovesse verificare una o più di queste eventualità:
    Problemi dovuti alla connessione col server (LAG eccessivo, caduta del server, ecc..);
    Ritiro improvviso di più del 50% dei partecipanti per eventi al di fuori degli accadimenti in gara;
    Eventualità gravi imprevedibili che condizionano la regolarità della gara.
    Casi in cui la gara non potrebbe essere ritenuta pienamente regolare:

    I giudici quindi potranno:
    non ritenerla valida ai fini della classifica del campionato e annullarla (gara falsata e non ripetuta);
    decretarne la ripetizione (gara totalmente falsata);
    assegnare punteggio dimezzato (o altro) ai piloti in zona punti (gara non pienamente regolare).

    SEZIONE RECLAMI
    Al fine di preservare il regolare svolgimento del campionato, ma soprattutto di garantire il divertimento di tutti in pista, la DG INVITA tutti i piloti ad effettuare RECLAMO post gara qualora si sentano di aver subito un danno durante le qualifiche e/o la gara.
    La valutazione del reclamo implica che anche il pilota che ha presentato il reclamo, sia sottoposto a verifica e pertanto potrebbe essere ritenuto responsabile o corresponsabile dell’accaduto e quindi oggetto di sanzioni.
    I reclami devono essere presentati entro 48h dalla fine della gara.
    E’ possibile sporgere reclamo ufficiale solo per avvenimenti che coinvolgono direttamente il pilota (es. contatti di gara o tagli di pista visti da proprio abitacolo e non dal replay). In caso contrario se visionando il replay si vedono episodi gravi è possibile effettuare segnalazione di comportamenti poco corretti alla D.G. che li valuterà arbitrariamente.
    Il reclamo dovrà essere inviato tramite messaggio privato ad uno degli admin che si occupa del campionato
    I reclami contenenti messaggi personali, commenti, offese o rivalse sono considerati nulli e non sono pertanto presi in considerazione dalla DG, che tra l’altro potrà attribuire una penalità a chi ha presentato il reclamo in modo improprio.
    La DG si riserva la facoltà di sentire, nelle modalità che ritiene più opportune, i piloti coinvolti per ottenere ulteriori chiarimenti riguardanti l’episodio oggetto del reclamo.
    Le decisioni prese dalla DG sono comunicate tramite apposito thread nel forum e sono da considerarsi inappellabili. Si possono chiedere spiegazioni esclusivamente in forma privata tramite messaggi personali. E’ severamente vietato commentare e/o reclamare sul forum
    La DG si riserva inoltre la facoltà, in presenza di episodi rilevanti, di intervenire come organo giudicante anche in assenza di reclamo, con particolare attenzione alla partenza ed al primo giro.
     
    #2
  3. Didier Coquillard
    Offline

    Didier Coquillard Moderator
    Staff Member Moderator

    Joined:
    Aug 8, 2010
    Messages:
    7,339
    Likes Received:
    1,794
    Location:
    Gignod
    COMPORTAMENTO IN PISTA

    1-QUALIFICHE
    E' SEVERAMENTE vietato girare con un radiatore troppo piccolo e che causi la fuoriuscita di fumo dalla monoposto.
    Durante il proprio giro di lancio si deve prestare particolare attenzione ai piloti che sopraggiungono e lasciare strada in sicurezza quando vengono esposte bandiere blu.
    Dopo aver concluso il proprio giro è importante liberare nel minor tempo possibile la traiettoria principale andando nella via di fuga o accostandosi e premere “esc”

    2-WARM UP
    Scendere in pista esclusivamente quando l’admin abbia dato il permesso. Durante il warm up è consigliabile provare le partenze e l’ingresso ai box

    3-PARTENZA
    Spostare la concentrazione sull’avversario più vicino aiuta. La gara non si vince alla prima curva, per vincere una gara bisogna prima terminarla. Arrivare alla prima curva consapevoli del fatto che l’abituale staccata nei primi giri non è la stessa in caso di pista libera

    4-GARA
    I piloti dovranno guidare in maniera responsabile e che non crei pericolo per gli altri concorrenti o partecipanti, sia in pista che nella corsia box. Qualsiasi violazione della presente regola verrà punita con l’applicazione delle penalità. Non causare incidenti. Ogni singolo pilota è tenuto a valutare bene tutte le situazioni di gara e fare di tutto per evitare contatti di gara con altri piloti, sia che essi si trovino davanti a noi sia che essi si trovino dietro di noi. Verranno puniti i piloti che avranno l'auto fumante per più di un giro durante la gara

    5-RIENTRO IN PISTA DOPO UN ESCURSIONE
    Non rientrare precipitosamente in pista dopo un escursione o un errore, evitando soprattutto l’ingresso immediato e a bassa velocità in traiettoria o ancora peggio in maniera trasversale alla pista. Occorre inoltre assicurarsi che non ci siano vetture che sopraggiungono, in modo da evitare situazioni di pericolo per se stessi e gli altri. Ovviamente anche i piloti che sopraggiungono vedendo un pilota che si trova fuori pista che si appresta a rientrare devono spostarsi se possibile in maniera da agevolare la manovra ed evitare contatti.

    6-COMPORTAMENTO NEI BOX E VARIE
    Rispettare la linea bianca in uscita e in entrata dei box in qualifica e gara quando sopraggiungono altre vetture e prestare attenzione al semaforo in uscita box. In caso di violazione sarà valutata la pericolosità della manovra.
    NON sono ammesse ripartenze per nessun motivo, salvo casi eccezionali tipo il crash del server o vistosi problemi di Lag che rendono impossibile un regolare svolgimento della gara. Casi personali di problemi non potranno essere presi in considerazione in quanto impossibili da risolvere nell’immediato.
    Per ripartenza si intende ripetizione dello start dopo che esso è già avvenuto. In caso di errori e problemi del server (posizioni in griglia errate) a discrezioni admin la ripartenza sarà possibile quindi prima dei semafori verdi (ad esempio nel giro di lancio) ma solo in caso di eventualità particolari.
    A fine gara è possibile premere esc immediatamente o percorrere lentamente il giro di rientro ai box. E' SEVERAMENTE VIETATO fare autoscontro con gli altri piloti onde evitare incidenti con chi deve ancora finire la gara

    7-SORPASSI
    E’ consentito solo 1 cambio di traiettoria per difendere la posizione, vietato quindi zigzagare.
    NON E’ PERMESSO CHIUDERE IL PASSAGGIO MA SI DEVE LASCIARE LO SPAZIO NECESSARIO ALL’ AVVERSARIO PER EFFETTUARE IL SORPASSO.
    Se il pilota che tenta il sorpasso è dietro rispetto alla metà della propria auto si può chiudere la traiettoria solo se tale manovra non porterà ad alcun contatto di gara. In caso contrario tale manovra è passibile di sanzione.
    Chi sorpassa deve avere una posizione di massima sicurezza, per lui e soprattutto per l’avversario da sorpassare.
    Se durante un sorpasso si arriva al contatto e si riesce a guadagnare una o più posizione grazie a questo contatto è consigliato restituire la posizione guadagnata. In questo modo si può evitare una sanzione in caso di eventuale reclamo
     
    #3
    Last edited: Feb 6, 2015
  4. Didier Coquillard
    Offline

    Didier Coquillard Moderator
    Staff Member Moderator

    Joined:
    Aug 8, 2010
    Messages:
    7,339
    Likes Received:
    1,794
    Location:
    Gignod
    8-TAGLI DI PISTA
    In caso di tagli di pista, se il gioco sanzionerà in automatico non vi saranno altre punizioni salvo casi eccezionali.
    I giudici valuteranno il taglio di pista in base alle seguenti definizioni e procedure.
    E' da intendersi come "tracciato" la porzione di pista all'interno delle righe bianche ai lati della carreggiata, cordoli esclusi. E' di fatto vietato uscire fuori dal tracciato con tutte e 4 le ruote della propria monoposto, specie in zone come chicane, vie di fuga ecc. Due ruote devono stare in pista e 2 sul cordolo
    Sono comunque previste eccezioni a tale regola, che saranno sempre e comunque comunicate nel Briefing pre gara dalla direzione gara o da gli admin.
    AZIONE CORRETTA/CORRECT ACTION
    [​IMG]

    AZIONE NON CONSENTITA/ACTION NOT ALLOWED
    [​IMG]
    In caso di taglio o escursione al di la delle suddette linee che sia stato riportato all’attenzione dei commissari (o gli stessi lo facciano arbitrariamente) verrà analizzato ed in particolare:
    • la volontarietà di tale manovra e l’eventuale sistematicità dell’azione;
    • l'effettivo guadagno di tale manovra al fine di valutare le possibili sanzioni.
    Nella fase di qualifica e anche in gara in caso ci si renda colpevoli di un taglio di pista (anche involontario, ad esempio per un manovra errata), che porta un beneficio in termini di tempo, si è obbligati ad annullare il giro o comunque il vantaggio accumulato, alzando in maniera evidente ed equivocabile il piede per un lasso di tempo tale da annullare eventuali benefici. Un comportamento di tale tipo eviterà eventuali sanzioni se applicato correttamente (ossia che la manovra compensi il vantaggio ottenuto).

    9-SUGGERIMENTI COMPORTAMENTALI IN PISTA
    In caso di un contatto di gara (anche involontario) che permette di guadagnare una posizione (o più) è suggerito sempre restituire la/le posizione/i.
    Studiare bene l’avversario anche per più di un giro. Psicologia: se si è costanti e si riesce a stare sempre dietro all’avversario, questo metterà molta pressione al pilota davanti che può essere indotto all’errore. Quando si sta dietro ad un avversario, nel punto di frenata, bisogna Frenare molto prima del solito punto di frenata, attenti all’effetto scia. Spostarsi nei punti di frenata fuori dalla scia aiuta a vedere meglio dove frenare e al tempo stesso mette sotto pressione il nostro avversario.
    Responsabilità negli incidenti: nella maggior parte dei casi sta dalla parte di chi effettua il sorpasso, ma sono passibili di penalità anche le chiusure di traiettoria non consentite dal regolamento, le frenate anomale e le zigzagate selvagge.
    Capire e conoscere quale è il vero divertimento. Vincere, fare il tempo veloce, ecc è sì divertente, ma non sempre succede, e non sempre quando succede lo si ricorda. Ma l’aver duellato insieme ad altri piloti senza contatti, per esempio, si ricorderà sempre, ed è questo il vero divertimento
    Il buon pilota è colui che ha tutto sotto controllo, soprattutto gli strumenti messi a disposizione dal gioco, nel vedere e capire le temperature, olio, freni, una buona strategia box, distacchi, ecc.

    10-DOVERI DI OGNI PILOTA
    Il Pilota è obbligato ad entrare nel server prima dell’inizio delle qualifiche.
    La prima regola, quella fondamentale, è il RISPETTO PER GLI AVVERSARI.
    Rinominare il proprio profilo di gioco come richiesto. Ogni pilota è obbligato ad entrare sui server IRON, sia di gara che di prove libere con Nome e Cognome, con le sole iniziali maiuscole (se le si vogliono usare).
    E' consigliato abilitare nel PLR gli specchietti virtuali alla voce: Virtual Rearview In Cockpit="1" (mettere il valore a 1).
    Tutti i piloti del campionato sono tenuti a far registrare almeno 30 giri nella sessione di prove libere che dimostri un adeguato grado di preparazione sul servizio ufficiale hot laps (presente in home page). Se ciò non avviene la D.G. si riserva di escludere lo stesso pilota dalla gara.
    Tutti i piloti sono tenuti a conoscere: le dinamiche di qualifiche, wurm-up e gara, il comportamento dell’auto in assetto da qualifica e da gara (consumo benzina e gomme, apertura radiatori, ecc). Qualora si verificasse che un pilota non è adeguatamente preparato potrà essere escluso dalla gara da uno degli admin.
    Mantenere sui forum e in chat un atteggiamento educato e rispettoso nei confronti degli altri iscritti e della DG stessa. PENE SEVERE.
    E’ dovere del concorrente informarsi per tempo, tramite gli strumenti ufficiali di comunicazione.
    Essere responsabile del funzionamento del proprio pc.
    Ogni pilota deve settare i parametri di connessione in base ai risultati dello speedtest
    Valori di ping alti durante qualifiche e W.E. di gara, da parte di un pilota possono causarne l’esclusione dalla gara in quanto potrebbe costituire un pericolo per gli altri concorrenti.
    I piloti dovranno seguire sempre le indicazioni della DG.
    Garantire la presenza in pista ad ogni gara e confermarla sempre tramite il sistema GPCOS “assegnazione piloti” nei termini previsti dal regolamento (vedi punto 7 conferma della presenza).
    Controllare in maniera costante il forum.

    11-DOVERI DI OGNI TEAM MANAGER
    Garantire il rispetto del regolamento da parte dei propri compagni di Team, onde evitare che scorrettezze ricorrenti di un Pilota possano danneggiare il Team. Garantire la presenza in pista dei piloti ad ogni gara e alle sessioni di prove libere. Presenziare alle eventuali Riunione Pre-Campionato. Controllare in maniera costante il forum. Occuparsi in prima persona della gestione dei reclami post gara per se stesso e per gli altri membri del team. Comunicare tempestivamente alla DG l’eventuale sua assenza o quella del suo pilota (vedi Punto 7 conferma Presenza).

    12-PUNTEGGI
    1° - 50 punti
    2° - 42 p.
    3° - 36 p.
    4° - 31 p.
    5° - 26 p.
    6° - 22 p.
    7° - 18 p.
    8° - 15 p.
    9° - 13 p.
    10°- 11 p.
    11°-10 p.
    12°-9 p.
    13°-8 p.
    14°-7 p.
    15°-6 p.
    16°-5 p.
    17°-4 p.
    18°- 3 p.
    19°- 2 p.
    20°- 1 p.
    I punti saranno assegnati quando il pilota avrà completato almeno il 75% dei giri totali della gara. In caso di parità nel numero di punti conquistati, le posizioni finali saranno decise in base al numero dei migliori risultati ottenuti in gara (numero di primi posti, numero di secondi posti ecc.). Se c’è ancora parità, sarà presa in considerazione la data alla quale è stato ottenuto il miglior risultato in campionato e la precedenza andrà al risultato migliore ottenuto per primo (es. chi per primo ha vinto una gara).

    13-MODIFICA REGOLAMENTO E NORME SPECIFICHE
    Ricordiamo che questa organizzazione lavora per cercare di rendere sempre più efficiente il regolamento stesso e per realizzare gare e campionati sempre più appassionanti per tutti i partecipanti. Pertanto questa organizzazione si riserva il diritto di modificare questo regolamento in qualsiasi momento, dandone notizia tramite gli strumenti ufficiali di
    comunicazione
     
    #4
    Last edited: Feb 8, 2015
  5. Didier Coquillard
    Offline

    Didier Coquillard Moderator
    Staff Member Moderator

    Joined:
    Aug 8, 2010
    Messages:
    7,339
    Likes Received:
    1,794
    Location:
    Gignod
    modificato punto 6 sez. COMPORTAMENTO IN PISTA
     
    #5
    Guglielmo V. and Riccardo D.R. like this.
  6. Didier Coquillard
    Offline

    Didier Coquillard Moderator
    Staff Member Moderator

    Joined:
    Aug 8, 2010
    Messages:
    7,339
    Likes Received:
    1,794
    Location:
    Gignod
    aggiornato con immagini d'esempio punto 8 sez COMPORTAMENTO IN PISTA
     
    #6
    Massimo M4rt!n likes this.
Thread Status:
Not open for further replies.

Share This Page